Uniswap v2

Uniswap v2

Dex Volume di trading(24h)

€174,925,314.59

2,850 BTC

Informazioni su Uniswap v2

Cos'è Uniswap (V2)?

Uniswap è uno exchange decentralizzato (DEX) che ha introdotto per la prima volta il modello automated market maker (AMM). A differenza di un order book, i trader hanno a disposizione una liquidità costante grazie alla formula del "prodotto costante". La versione V2 è stata basata su Ethereum, prima di agganciarsi ad altre blockchain che supportano i token ERC-20.

Mentre la versione V1 di Uniswap supportava solo lo swapping di coppie di token ETH-ERC-20, la versione V2 era priva di questo problema di collegamento e ha introdotto i flash swap. Ciò ha permesso agli utenti di passare tra diversi token ERC-20 senza incorrere in troppi slippage. Inoltre, ha introdotto commissioni di protocollo che hanno contribuito al continuo sviluppo della piattaforma. Inoltre, la versione V2 ha iniziato a utilizzare wrapped Ether rispetto all'Ether originario per i suoi contratti principali.

La popolarità dell'exchange ha dato vita a una versione V3 con liquidità concentrata e commissioni più flessibili, che hanno migliorato l'esperienza utente sia per i commercianti che per i fornitori di liquidità.

Chi è il fondatore di Uniswap (V2)?

Hayden Adams, ex ingegnere meccanico di Siemens e laureato alla Stony Brook University, ha fondato la piattaforma nel novembre 2018. L'azienda alla base di DEX ha raccolto un seed round da Paradigm e 11 milioni di dollari in un round di serie A guidato da Andreessen Horowitz.

Quando è stato lanciato Uniswap (V2)?

La versione V1 di Uniswap è stata lanciata per la prima volta nel novembre 2018 e successivamente migliorata con l'introduzione della versione V2 nell'agosto 2020. La versione V3 di maggio 2021 segna l'attuale iterazione finale dell'exchange.

Dove si trova Uniswap (V2)?

Uniswap Labs, la società alla base del mercato decentralizzato, ha sede a New York.

Uniswap (V2) Paesi con restrizioni

A partire dal luglio 2022, Uniswap ha bloccato gli utenti di 10 paesi sanzionati dal governo statunitense, tra cui Bielorussia, Cuba, Iran, Corea del Nord, Siria, Costa d'Avorio, Liberia, Sudan, Zimbabwe, Iraq e Iran.

Elenco delle monete supportate da Uniswap (V2)

In quanto scambio decentralizzato senza autorizzazione, i token possono essere elencati liberamente da chiunque fornisca liquidità per scambiarli. I token più liquidi al momento della scrittura includono stablecoin e token wrapped come USDC, Wrapped BTC, wETH e DAI.

A quanto ammontano le commissioni di Uniswap (V2)?

La versione V2 del mercato costa il 0,3% per ogni scambio di token. Il 0,05% va al protocollo e il 0,25% viene assegnato ai fornitori di liquidità.

È possibile utilizzare il Leverage o Margin Trade su Uniswap (V2)?

Uniswap V2 non offre leva o margine di trading.

Leggi di più

Mercati

#MonetaCoppiaPrice USD1h Modificare24h Modificare

24h Txns

24h Volume

LiquiditàFDV

Loading data...

Disclaimer: Questa pagina può contenere link di affiliazione. CoinMarketCap può ricevere un compenso se visiti i link di affiliazione ed esegui determinate azioni, tra cui l'iscrizione e l'esecuzione di transazioni, tramite queste piattaforme di affiliazione. Consulta l'Informativa sugli affiliati.