Uniswap v3 (Ethereum)

Uniswap v3 (Ethereum)

Dex Volume di trading(24h)

€678,702,699.52

11,068 BTC

Informazioni su Uniswap v3 (Ethereum)

Cos'è Uniswap?

Uniswap è uno dei più popolari exchange decentralizzati della criptovaluta (DEXs), lanciati nel novembre 2018. Ha aperto la strada al modello automated market maker (AMM) invece del tradizionale order book utilizzato dalle borse. Uniswap viene eseguito sulla blockchain Ethereum e utilizza diversi smart contract per scambiare in modo sicuro i token ERC-20 tra gli utenti.

L'aspetto decentralizzato del protocollo significa che non c'è un'unica autorità centralizzata che gestisce e fa funzionare il mercato; al contrario, gli scambi avvengono in modo peer-to-peer (P2P). Inoltre, Uniswap cerca di risolvere il problema della liquidità presente in altre borse. Uniswap V3 è la 3a edizione del protocollo dotata di aggiornamenti per migliorare la compensazione e fornire maggiore controllo e flessibilità per i singoli LP. Uniswap V3 supporta oltre il 46,5% del volume totale di scambi del DEX e il protocollo ha raggiunto un volume di scambi cumulativo di 1.000 miliardi di dollari nel maggio 2022.

Chi è il fondatore di Uniswap V3

Uniswap è stata fondata da Hayden Adams, laureato alla Stony Brook University ed ex ingegnere meccanico della Siemens. Ispirato a un post di blog e Reddit di Vitalik Buterin, Adams ha ricevuto una sovvenzione dalla Ethereum Foundation e ha lanciato il protocollo nel novembre 2018. Uniswap Labs ha raccolto un seed round da Paradigm e, nell'agosto 2020, ha ricevuto 11 milioni di dollari nel suo Series A round guidato da Andreessen Horowitz.

Uniswap V3 è stata lanciata nel maggio 2021, quasi 2,5 anni dopo il rilascio della prima versione, un anno dopo il lancio di Uniswap V2.

Dove si trova Uniswap?

Il protocollo Uniswap e l'interfaccia Uniswap sono stati sviluppati da Uniswap Labs, situata a New York. Come protocollo di finanza decentralizzata (DeFi), può essere utilizzato in tutto il mondo da chiunque abbia accesso a Internet. Tuttavia, esistono alcune restrizioni a seconda del paese di provenienza. A partire dal luglio 2022, Uniswap ha escluso 10 paesi nel proprio protocollo. L'elenco dei Paesi comprende Bielorussia, Cuba, Iran, Corea del Nord, Siria, Costa d'Avorio, Liberia, Sudan, Zimbabwe, Iraq e Iran.

Quali monete possono essere scambiate su Uniswap?

Come protocollo peer-to-peer decentralizzato, chiunque può elencare un token su Uniswap. Le coppie di trading più popolari al momento della scrittura includono USDC, Wrapped BTC, WETH e DAI.

A quanto ammontano le commissioni di Uniswap V3?

I provider di liquidità Uniswap V3 possono inizialmente creare pool di liquidità a tre livelli di commissioni: 0,05%, 0,30% e 1%. È possibile aggiungere ulteriori livelli di commissioni tramite la proposta di governance UNI.

È possibile utilizzare il Leverage o Margin Trading su Uniswap?

Uniswap V3 non offre direttamente leva o margin trading sulla sua piattaforma.

Leggi di più

Mercati

#MonetaCoppiaPrice USD1h Modificare24h Modificare

24h Txns

24h Volume

LiquiditàFDV

Loading data...

Disclaimer: Questa pagina può contenere link di affiliazione. CoinMarketCap può ricevere un compenso se visiti i link di affiliazione ed esegui determinate azioni, tra cui l'iscrizione e l'esecuzione di transazioni, tramite queste piattaforme di affiliazione. Consulta l'Informativa sugli affiliati.